Ammortizzatori Sociali previsti dal Decreto Cura Italia n. 18 del 17 marzo2020: CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI ORDINARIA, ASSEGNO ORDINARIO FIS, CASSA INTEGRAZIONE ORDINARIA IN DEROGA.

Il nostro Servizio

  • Informazione e Consulenza sulla normativa in materia;
  • Assistenza e Supporto nella predisposizione della documentazione per la richiesta di Cassa Integrazione Guadagni Ordinaria, Assegno Ordinario FIS, Cassa Integrazione Guadagni Ordinaria in Deroga;
  • Assistenza e Supporto nella fase di informazione e consultazione con le organizzazioni sindacali.

Per informazioni

Le imprese interessate a nostro Servizio possono contattarci scrivendo a info@spinlazio.com oppure chiamando ai numeri 0771 902323 o 392 9822548.

Il Decreto Cura Italia ha introdotto diverse misure a sostegno dei lavoratori, delle famiglie e delle imprese.
Tra le misure, si prevedono anche tutele a sostegno del reddito per la sospensione o la riduzione dell’attività lavorativa, mediante l’utilizzo della cassa integrazione in deroga.
Di seguito si forniscono le prime indicazioni operative.

Beneficiari

Il Decreto Cura Italia riconosce trattamenti di cassa integrazione salariale in deroga con le seguenti caratteristiche:

  • per un periodo non superiore a nove settimane;
  • a tutti i datori di lavoro del settore privato, compresi quello agricolo, pesca e del terzo settore, compresi gli enti religiosi civilmente riconosciuti;
  • sono esclusi i datori di lavoro rientranti nel campo di applicazione della CIGO, del FIS o dei Fondi di solidarietà.

Soggetti esclusi

  • Datori di lavoro domestico;
  • Datori di lavoro che possono accedere alla CIGO o alle prestazioni garantite dal FIS e dai Fondi di Solidarietà;
  • Lavoratori assunti dopo il 23 febbraio 2020.

La prestazione è aggiuntiva rispetto alle disposizioni già adottate per i trattamenti in deroga concessi alle Regioni Lombardia, Veneto ed Emilia-Romagna, e per la cosiddetta “zona rossa”.

La prestazione

  • Ai beneficiari è riconosciuto il trattamento d’integrazione salariale, la contribuzione figurativa e i relativi oneri accessori (ANF);
  • Limitatamente ai lavoratori del settore agricolo, per le ore di fruizione di CIGD, nei limiti previsti, il trattamento è equiparato a “lavoro” ai fini del calcolo delle prestazioni di disoccupazione agricola.

Requisiti

  • Per i datori di lavoro con più di 5 dipendenti è necessario l’accordo sindacale, concluso anche in via telematica, con le organizzazioni sindacali comparativamente più rappresentative a livello nazionale relativamente alla durata della sospensione del rapporto di lavoro;
  • Per datori di lavoro che occupano fino a 5 dipendenti, non è necessario l’accordo sindacale, neanche concluso in via telematica.

Ai fini del riconoscimento del trattamento non si applicano:

  • le disposizioni relative al requisito dell’anzianità di effettivo lavoro;
  • il contributo addizionale;
  • la riduzione in percentuale della relativa misura in caso di proroghe dei trattamenti di cassa integrazione in deroga.

Come fare domanda

La prestazione è concessa con decreto delle Regioni e delle Province autonome interessate, le quali provvedono anche alla verifica della sussistenza dei requisiti di legge.
Le domande di accesso alla prestazione in parola devono essere presentate esclusivamente alle Regioni e Province autonome interessate, che effettueranno l’istruttoria secondo l’ordine cronologico di presentazione delle stesse.
Le Regioni inviano all’Istituto, in modalità telematica tramite il Sistema Informativo dei Percettori (SIP), attraverso l’utilizzo del cosiddetto “Flusso B”:

  • il decreto di concessione, individuato con numero di decreto convenzionale “33193”;
  • la lista dei beneficiari.

Modalità di pagamento

  • Esclusivamente pagamento diretto;
  • Il datore di lavoro dovrà inoltrare il modello “SR 41″.

Per informazioni

Le imprese interessate a nostro servizio di Informazioni e di Assistenza possono contattarci scrivendo a info@spinlazio.com oppure chiamando ai numeri 0771902323 o 3929822548.

La pagina Offerte di Lavoro e Tirocinio del nostro portale ospita le offerte aggiornate suddivise per categorie.
Per informazioni sulle offerte e sulle modalità di invio della propria candidatura, consultare le pagine relative alle singole inserzioni.
Per ulteriori informazioni è possibile contattare i nostri uffici al numero 0771902323 (dal lunedì al venerdì, ore 9:00-13:00 e 15:00-19:00).

Servizi per l’Innovazione nel Lazio S.r.l. – Spin Lazio S.r.l. ha in programma nella propria sede di Fondi (LT) il Corso per il Rilascio dell’Abilitazione per l’acquisto e l’utilizzo dei prodotti fitosanitari (D.Lgs 150 del 14/8/2012 – DGR 628 del 13/11/2015).

Costo del corso: € 120,00.

A seguire, il calendario del corso con inizio nel mese di Maggio 2020.
Continua a leggere →

La Regione Lazio ha stanziato 3 milioni di euro per la concessione di bonus occupazionali alle imprese che assumono a tempo indeterminato (anche il contratto di apprendistato professionalizzante di cui all’art. 47, co.4 del D.Lgs 81/2015) o determinato, i seguenti target di destinatari:

  • Disoccupati partecipanti all’iniziativa Contratto di Ricollocazione Generazioni, di cui alla DD n. G10894/2017 e s.m.i.
  • Disoccupati partecipanti all’iniziativa Tirocini extracurriculari per persone con disabilità, di cui alle DD n. G13625 del 6 ottobre 2017 e s.m.i. e DD G17330 del 11 dicembre 2019 e s.m.i.

Importo del bonus per tipologia di contratto

In riferimento all’orario part-time, l’incentivo è concesso per contratti di lavoro pari almeno al 50% dell’orario di lavoro.

Dal Bonus sono esclusi i seguenti contratti di lavoro: lavoro domestico, attività riguardanti le lotterie, le scommesse, le case da gioco, ovvero attività riguardanti la divisione 92 della classificazione ATECORI 2007.

Soggetti Beneficiari

Sono beneficiarie degli aiuti le imprese che assumono a decorrere dal 19 Marzo 2019 in possesso dei seguenti requisiti:

  • avere una sede operativa ubicata sul territorio della Regione Lazio presso la quale viene assunto il lavoratore per cui viene richiesto il Bonus;
  • essere regolarmente iscritte presso il registro delle Imprese della CCIAA con stato Attivo;

ovvero, in caso di liberi professionisti

  • essere regolarmente iscritti al relativo albo, elenco, ordine o collegio professionale, ove obbligatorio per legge, iscritti ad associazioni professionali inserite nell’elenco di cui alla L. 4/2013 art. comma 7 e/o alla L. R. n. 73/2008, iscritti alla Gestione Separata dell’INPS come liberi professionisti senza cassa e – in ogni caso – in possesso di partita Iva.

Non potranno usufruire dei benefici previsti dal presente Avviso le imprese che abbiano beneficiato, per il medesimo lavoratore, di altri incentivi all’occupazione approvati dalla Regione Lazio a valere sul POR FSE 2014-2020 o sul PON IOG – Garanzia Giovani.

Termini di presentazione delle domande

Continua a leggere →

La Regione Lazio finanzia tirocini per persone con disabilità presso imprese, fondazioni, associazioni con sede nel Lazio

Con l’”Avviso pubblico per la realizzazione di Tirocini extracurriculari per persone con disabilità – EDIZIONE 2019″ (D.D. n° G17330 del 11/12/2019), la Regione Lazio vuole favorire l’ingresso nel mercato del lavoro di persone con disabilità attraverso il finanziamento di progetti che prevedono la realizzazione di tirocini extracurriculari ai sensi della DGR 576/2019, al di fuori delle quote d’obbligo previste dalla legge 68/1999.

Destinatari
Soggetti appartenenti alle tipologie di cui all’art. 1 della Legge n. 68/1999 ed iscritte nell’elenco del collocamento mirato.
Sono esclusi i soggetti che hanno già svolto un tirocinio attivato a valere sul precedente Avviso per la realizzazione di Tirocini extracurriculari per persone con disabilità – Edizione 2017. In questo caso s’intende come svolto un tirocinio che abbia superato i primi due mesi.
I tirocini attivati non concorrono agli adempimenti previsti dalla Legge n. 68/1999 e pertanto dovranno essere avviati al di fuori delle quote d’obbligo ivi previste.

Indennità per il tirocinante
I tirocini hanno una durata di 6 mesi o 12 mesi, salvo interruzione anticipata. Il Progetto Formativo deve prevedere un impegno mensile minimo di 96 ore, pari a 24 ore settimanali minime.
Il Soggetto Promotore provvederà mensilmente all’erogazione dell’indennità mensile di tirocinio pari a euro 800,00 in favore del tirocinante.
Anche i costi dell’assicurazione di responsabilità civile del tirocinante verso terzi e di assicurazione INAIL del tirocinante sono a carico del Soggetto Promotore.

Soggetti Ospitanti
Possono ospitare i tirocinanti le imprese, le fondazioni, le associazioni e gli studi professionali aventi almeno una sede operativa nel territorio della Regione Lazio. La sede di realizzazione del tirocinio deve essere situata nel territorio della Regione Lazio. Sono esclusi gli Enti Pubblici.
I Soggetti Ospitanti devono essere in regola con i versamenti contributivi e previdenziali (DURC) nonché essere in regola con la normativa in tema di sicurezza nei luoghi di lavoro (D. Lgs. 81/2008 e smi).
Il Soggetto Ospitante, per poter attivare il Tirocinio, deve soddisfare le condizioni previste dalla DGR 576/2019 della Regione Lazio che regolamenta la realizzazione di tirocini extracurriculari.

Continua a leggere →

Con il rinnovo del Collettivo Nazionale di Lavoro per i lavoratori delle cooperative sociali del 10 dicembre 2019, è in vigore la nuova regolamentazione dell’Apprendistato Professionalizzante per il triennio 2017-2019.

Ammissibilità

Il contratto di apprendistato professionalizzante ha lo scopo di consentire ai giovani lavoratori di acquisire le competenze per le quali occorra un percorso di formazione professionale. Esso sarà pertanto ammesso per tutte le qualifiche e mansioni comprese tra i livelli 2° e 6° compresi.

Il contratto di apprendistato è escluso per i seguenti profili professionali:
Infermiere, Ostetrica, Fisioterapista, Logopedista, Psicomotricista, Medico, Psicologo, Educatore, Assistente sociale.

Riconoscimento di precedenti periodi di apprendistato

Il periodo di apprendistato eventualmente effettuato presso altri datori di lavoro sarà computato ai fini del completamento del periodo prescritto dal presente contratto, purché l’addestramento e il percorso formativo si riferiscano alle stesse attività, secondo quanto risulterà dal libretto formativo, e non sia intercorsa, tra un periodo e l’altro, una interruzione superiore ad un anno.

Continua a leggere →

Avvisiamo gli utenti che la nostra linea telefonica 0771902323 è nuovamente operativa, potete contattarci come sempre dal lunedì al venerdì (ore 9-13 e 15-19).

Grazie

Servizi per l’Innovazione nel Lazio S.r.l. – Spin Lazio S.r.l. ha in programma nella propria sede di Fondi (LT) i corsi per il Rinnovo e il Rilascio dell’Abilitazione per l’acquisto e l’utilizzo dei prodotti fitosanitari (D.Lgs 150 del 14/8/2012 – DGR 628 del 13/11/2015).

Costo dei corsi: rinnovo dell’abilitazione € 80,00 + Iva (totale € 97,60), rilascio dell’abilitazione € 120,00 + Iva (totale € 146,40).

A seguire, i calendari dei corsi con inizio nel mese di gennaio 2020.
Continua a leggere →

Con la Determinazione n. G13599 del 10/10/2019 la Regione Lazio ha modificato l’Avviso Pubblico per il Contratto di Ricollocazione “Generazioni”, introducendo nuovi requisiti per l’adesione e prorogando i termini fino al 31/12/2020.

Cos’è il Contratto di Ricollocazione “Generazioni”

Il Contratto di Ricollocazione è uno strumento innovativo di politica attiva in grado di agevolare l’uscita dallo stato di disoccupazione.
L’Avviso Pubblico della Regione Lazio “Contratto di Ricollocazione Generazioni” ha l’obiettivo di favorire il reinserimento nel mondo del lavoro attraverso un percorso personalizzato di accompagnamento al lavoro che prevede assistenza alla ricerca attiva di una nuova occupazione.

Destinatari

I destinatari sono persone in cerca di occupazione a partire dai 30 anni compiuti di età, residenti nel territorio della Regione Lazio (se stranieri, in possesso di un regolare permesso di soggiorno in un comune del Lazio), che al momento dell’adesione:
- sono privi di impiego;
- sono lavoratori dipendenti con reddito pari o inferiore a 8000 euro;
- sono lavoratori autonomi con reddito pari o inferiore a 4800 euro.
Non può sottoscrivere il Contratto di Ricollocazione chi, al momento dell’adesione, è già percettore di Reddito di Cittadinanza.

Continua a leggere →

Servizi per l’Innovazione nel Lazio Srl ricerca, per Impresa di Fondi (LT), giovane di età compresa tra i 19 e i 27 anni da inserire con contratto di apprendistato professionalizzante per il profilo professionale di: Addetto alla riparazione di mezzi pesanti.

  • Profilo professionale: Addetto alla riparazione di mezzi pesanti
  • Tipologia di contratto: Apprendistato Professionalizzante
  • Orario di lavoro: Full time

Si richiede:
- Residenza nel comune di Fondi o in comuni limitrofi
- Copia del Certificato C2/storico rilasciato dal Centro per l’Impiego.

Per la candidatura inviare il proprio CV.

Dettagliare nel CV le esperienze formative e le eventuali pregresse esperienze lavorative, descrivendo mansioni ed attività svolte.

Continua a leggere →

Offerta di lavoro Contratto di Apprendistato Professionalizzante: ADDETTO AL MAGAZZINO PER IMPRESA METALMECCANICA – FONDI

3 ottobre 2019

Servizi per l’Innovazione nel Lazio Srl ricerca, per Impresa del settore metalmeccanico di Fondi (LT), giovane di età compresa tra i 18 e i 29 anni da inserire con contratto di apprendistato professionalizzante per il profilo professionale di: Addetto al magazzino.

Profilo professionale: Addetto al magazzino
Tipologia di contratto: Apprendistato Professionalizzante
Orario di lavoro: Full time

Si richiede:
- Diploma [...]

Continua a leggere →

Offerta di lavoro Contratto di Apprendistato Professionalizzante: ESCAVATORISTA – FONDI

2 ottobre 2019

Servizi per l’Innovazione nel Lazio Srl ricerca, per Impresa di costruzioni operante nella zona di Fondi (LT), giovane di età compresa tra i 18 e i 29 anni da inserire con contratto di apprendistato professionalizzante per il profilo professionale di: Escavatorista.

Profilo professionale: Escavatorista
Tipologia di contratto: Apprendistato Professionalizzante
Orario di lavoro: Full time

Si richiede:
- Possesso di patente [...]

Continua a leggere →

Offerta di lavoro Contratto di Apprendistato Professionalizzante: CONDUTTORE DI MEZZI D’OPERA E DI CANTIERE – AUTISTA – FONDI

2 ottobre 2019

Servizi per l’Innovazione nel Lazio Srl ricerca, per Impresa di costruzioni operante nella zona di Fondi (LT), giovane di età compresa tra i 18 e i 29 anni da inserire con contratto di apprendistato professionalizzante per il profilo professionale di: Conduttore di mezzi d’opera e di cantiere – Autista.

Profilo professionale: Conduttore di mezzi d’opera e [...]

Continua a leggere →

Offerta di lavoro Contratto a tempo determinato: CARPENTIERE – TERRACINA

24 settembre 2019

Servizi per l’Innovazione nel Lazio Srl ricerca, per Impresa del settore metalmeccanico con sede a Terracina (LT), risorsa da inserire con contratto a tempo determinato per il profilo professionale di: carpentiere (carpentiere e montatore di carpenteria metallica).

Profilo professionale: Carpentiere
Tipologia di contratto: Tempo determinato
Orario di lavoro: Full time
Durata del contratto: 6 mesi

Si richiede:
- Esperienza pregressa nella [...]

Continua a leggere →
</