Regione Lazio, “Bonus occupazionale per le imprese – Sostegno all’occupazione per i disoccupati destinatari delle politiche attive regionali”. Fino a 8 mila euro per ogni nuova assunzione

9 gennaio 2020

in Mercato del lavoro, Politiche Attive per il Lavoro

La Regione Lazio ha stanziato 3 milioni di euro per la concessione di bonus occupazionali alle imprese che assumono a tempo indeterminato (anche il contratto di apprendistato professionalizzante di cui all’art. 47, co.4 del D.Lgs 81/2015) o determinato, i seguenti target di destinatari:

  • Disoccupati partecipanti all’iniziativa Contratto di Ricollocazione Generazioni, di cui alla DD n. G10894/2017 e s.m.i.
  • Disoccupati partecipanti all’iniziativa Tirocini extracurriculari per persone con disabilità, di cui alle DD n. G13625 del 6 ottobre 2017 e s.m.i. e DD G17330 del 11 dicembre 2019 e s.m.i.

Importo del bonus per tipologia di contratto

In riferimento all’orario part-time, l’incentivo è concesso per contratti di lavoro pari almeno al 50% dell’orario di lavoro.

Dal Bonus sono esclusi i seguenti contratti di lavoro: lavoro domestico, attività riguardanti le lotterie, le scommesse, le case da gioco, ovvero attività riguardanti la divisione 92 della classificazione ATECORI 2007.

Soggetti Beneficiari

Sono beneficiarie degli aiuti le imprese che assumono a decorrere dal 19 Marzo 2019 in possesso dei seguenti requisiti:

  • avere una sede operativa ubicata sul territorio della Regione Lazio presso la quale viene assunto il lavoratore per cui viene richiesto il Bonus;
  • essere regolarmente iscritte presso il registro delle Imprese della CCIAA con stato Attivo;

ovvero, in caso di liberi professionisti

  • essere regolarmente iscritti al relativo albo, elenco, ordine o collegio professionale, ove obbligatorio per legge, iscritte ad associazioni professionali inserite nell’elenco di cui alla L. 4/2013 art. comma 7 e/o alla L. R. n. 73/2008, iscritte alla Gestione Separata dell’INPS come liberi professionisti senza cassa, e – in ogni caso – sono in possesso di partita iva rilasciata da parte delle Agenzia delle Entrate per lo svolgimento dell’attività (solo per i liberi professionisti).

Non potranno usufruire dei benefici previsti dal presente Avviso le imprese che abbiano beneficiato, per il medesimo lavoratore, di altri incentivi all’occupazione approvati dalla Regione Lazio a valere sul POR FSE 2014-2020 o sul PON IOG – Garanzia Giovani.

Termini di presentazione delle domande

La presentazione delle domande di contributo è a “sportello” a partire dal 7 Gennaio 2020 ed entro le ore 12.00 del 29 Gennaio 2021 per le assunzioni effettuate entro il 31 Dicembre 2020.
I soggetti beneficiari dovranno caricare la documentazione prevista dall’Avviso attraverso la procedura telematica accessibile dal sito www.regione.lazio.it/sigem.
La procedura telematica sarà disponibile in un’area riservata del sito, previa registrazione del soggetto proponente e successivo rilascio delle credenziali di accesso (nome utente e password). La procedura sarà da ritenersi conclusa solo all’avvenuta trasmissione di tutta la documentazione prevista dall’avviso e prodotta dal sistema. Le domande saranno esaminate secondo l’ordine cronologico di presentazione e saranno accolte e finanziate nei limiti delle risorse disponibili.

Servizio di Consulenza

Le imprese e i professionisti interessati a conoscere le modalità del nostro servizio possono contattarci telefonando dal lunedì al venerdì dalle ore 10 alle ore 12,30 e dalle ore 16 alle ore 18,30 al numero 0771/902323.

Commenti chiusi.

News precedente: Tirocinio Garanzia Giovani: ADDETTO ALLA CASSA GDO – APRILIA (RIF. 2020-10TGG)

News successiva: Tirocinio Garanzia Giovani: ADDETTO ALLA CONTABILITÀ – FONDI (RIF. 2020-11TGG)

</